Intercettazioni: Rao, provvedimento da migliorare

(ANSA) – ROMA, 30 GIU – ‘Anche le odierne audizioni e le parole del Presidente dell’Autorita’ Garante per la protezione dei dati personali, Francesco Pizzetti, confermano che il disegno di legge sulle intercettazioni va cambiato e va profondamente migliorato’. Lo ha detto il deputato dell’UDC Roberto Rao a margine delle audizioni della commissione giustizia di Montecitorio.
‘Non crediamo sia ragionevole – prosegue Rao – che su un testo da migliorare, maggioranza e opposizioni irrigidiscano le loro posizioni su schermaglie che nulla hanno a che fare con il contenuto. Il problema non e’ se votare questo testo in agosto, o nel mese di settembre, ed alzare le barricate. La questione centrale e’ se riusciremo a trovare un equilibrio piu’ avanzato e ragionevole nell’interesse dei cittadini tra diritto di cronaca, tutela della privacy e diritto alla sicurezza e alla legalita’. Noi crediamo che questo lo si possa e debba fare, ed e’ evidente la necessita’ che poi il provvedimento torni al Senato per le valutazioni del caso.
Quindi se la fretta che anima alcuni esponenti della maggioranza e’ dovuta alla possibile entrata in vigore della legge in estate, crediamo che possano tranquillamente esaminare il testo con piu’ calma’.










Lascia un commento