Sud: Occhiuto, da Tremonti ci saremmo aspettati di piu’

(AGI) – Catanzaro, 2 lug. – “Che le classi dirigenti del Sud abbiano speso male in questi anni, sprecando o restituendo risorse, e’ sotto gli occhi di tutti; ma da un ministro acuto come Tremonti ci saremmo aspettati un po’ di piu'”. Lo dichiara il Capogruppo dell’Udc in Commissione Finanze alla Camera, Roberto Occhiuto. “In particolare – prosegue l’esponente centrista – avremmo preferito che ci avesse detto che fine abbiano fatto gli spot della Banca del Mezzogiorno e del Piano per il Sud, e quali siano le idee del governo per rendere sostenibile il Federalismo Fiscale anche nell’altra parte del Paese. E’ sicuro che per il Mezzogiorno servano migliori classi dirigenti, ma occorrono ancor di piu’ scelte incisive di politica nazionale: sulla fiscalita’ di sviluppo, sulle infrastrutture, sugli interventi per farne la porta d’Europa verso il Mediterraneo”. “Infine – conclude Occhiuto – se solo si avesse il coraggio di fare davvero le riforme che occorrono al Paese per essere piu’ competitivo, di queste riforme si gioverebbe ancor di piu’ il Sud”.










Lascia un commento