Quote latte: Ruvolo, Galan mostra schiena dritta

(9Colonne) Roma, 8 lug – “Sulla questione quote-latte il Ministro per le Politiche Agricole ha mostrato di avere la schiena dritta. Di questi tempi, la minaccia di dimissioni è merce rara. In questa battaglia siamo dalla sua parte come del resto, da anni, da quella degli allevatori onesti”. Lo dichiara il capogruppo dell’Unione di Centro in Commissione Agricoltura della Camera, Giuseppe Ruvolo. “E’ pur vero che stravolgere gli accordi stipulati sia in sede europea che nazionale sarebbe stato clamoroso, oltre che immorale. Ma di fronte alle pressioni della lobby degli splafonatori il semaforo rosso di Galan è stato quanto mai opportuno. Non è giusto chiedere da una parte sacrifici agli allevatori onesti e, dall’altra, consentire a chi non ha rispettato le regole di farla franca tramite dilazioni o sanatorie”.

 

 










Lascia un commento