Governo: Casini, non serve aggiungere posto a tavola ma svolta

(AGI) – Roma, 11 lug. – “Mi dicono che Tremonti e Bossi in queste ore stiano un po’ agitandosi, ma li voglio rassicurare, stiano tranquilli e sereni perché non serve aggiungere un posto a tavola in cose vecchie che hanno dimostrato di non funzionare. Serve una svolta politica vera in questo Paese e solo a questo noi siamo interessati”. Così il leader Udc, Pierferdinando Casini, ai microfoni del Tg1, ha spiegato la posizione del suo partito dopo il dibattito che si e’ aperto sulla cena con il presidente del Consiglio a casa di Bruno Vespa.










Lascia un commento