‘Ndrangheta: Bianchi, sradicati clan piu’ pericolosi

 

(ANSA) – ROMA, 13 LUG – “Un intervento drastico, magistralmente condotto da Polizia e Carabinieri, che contribuisce a sradicare alcuni tra i clan criminali piú pericolosi che da tempo trovano terreno fertile per i loro affari anche nel Nord d’Italia”. Con queste parole Dorina Bianchi, vicepresidente dei senatori Udc, esprime la sua soddisfazione per la maxi-operazione denominata ‘Il Crimine’.

“Non è un segreto – osserva l’esponente centrista – che l’ ‘ndrangheta segua gli interessi economici, ovunque essi portino, dimostrandosi particolarmente abile nel far convergere nella sua orbita insospettabili professionisti, cosí come nell’investire denaro sporco in attività legali per poi investirlo nuovamente nel narcotraffico, o nel rilevare aziende messe in difficoltà dalla crisi economica”.

“Per tale ragione è necessario un impegno unitario che favorisca la collaborazione fra le procure, che devono essere messe nelle condizioni di operare al meglio e non – conclude – nell’incertezza del futuro o nel timore di un’emergenza, sempre alle porte, a causa di tagli e carenza di risorse”.

 










Lascia un commento