Cosentino: Casini, dimissioni gesto di ragionevolezza

(ANSA) – ROMA, 14 LUG – ‘Le dimissioni di Cosentino sono un gesto di ragionevolezza. Resta il rammarico che abbia aspettato la presentazione della mozione di sfiducia: in certi casi la sensibilita’ non e’ forma ma sostanza’. Cosi’ il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, interpellato dai giornalisti a Montecitorio in merito alle dimissioni di Nicola Cosentino.










Lascia un commento