Scuola: Binetti e Vietti, su paritarie governo fa gioco tre carte

Roma, 14 LUG (Il Velino) – “Sulle scuole paritarie il governo insiste con il gioco delle tre carte. A parole le sostiene, ma nei fatti continua a penalizzarle riservando loro stanziamenti esigui. Molti uffici scolastici regionali lamentano la mancata assegnazione dei fondi destinati alle paritarie previsti dalla legge finanziaria per il 2010. Per le famiglie far fronte ai costi, soprattutto in questi tempi di crisi, diventa sempre piu’ difficile. La constatazione resa pochi giorni fa dallo stesso ministro Gelmini, secondo cui la strada verso la vera parita’ e’ ancora lunga, non ci sorprende affatto”. Lo dichiarano in una nota congiunta la deputata dell’Udc Paola Binetti e il presidente vicario Udc della Camera, Michele Vietti, firmatari dell’interrogazione sulle scuole paritarie oggetto del Question Time di oggi.










Lascia un commento