Manovra: D’Alia,Udc vota no a provvedimento iniquo

(ANSA) – ROMA, 15 LUG – Il senatore Gianpiero D’Alia ha motivato, intervenendo in Aula al Senato, il no dell’Udc alla manovra accusando il governo di aver messo in campo un provvedimento ‘iniquo e inadeguato’ che va a colpire soprattutto le famiglie monoreddito, e con figli.

‘La fiducia – ha detto D’Alia – non e’ atto di coraggio o di forza, e’ figlia della soggezione politica e della schiavitu’ a una piccola parte del Paese. La fiducia che votate oggi e’ un atto di sottomissione al vero padrone del governo, cioe’ alla Lega Nord. Da opposizione responsabile – ha proseguito D’Alia – vi abbiamo chiesto di scrivere un provvedimento equilibrato per risanare l’Italia. Siete prigionieri della vostra spocchia e dell’illusione dell’autosufficienza. La crisi poteva essere l’occasione per rinsaldare il nostro interesse nazionale. Anche se in linea con le indicazioni europee, siete riusciti a trasformare questa manovra in un provvedimento di corto respiro, che non contiene nessun senza uno stimolo alla domanda’.

Per l’Udc l’unico capitolo positivo del provvedimento riguarda le pensioni con l’adeguamento automatico dell’eta’ pensionabile sulla base delle speranze di vita.

Per il resto, D’Alia ha picchiato contro la manovra finanziaria definendola una scatola ‘con molte mance e mancette elettorali’. ‘La vicenda delle quote latte – ha proseguito il presidente dei senatori dell’Udc – e’ una vergogna che offende tutti gli allevatori onesti, del Nord e del Sud. La manovra ignora completamente il Mezzogiorno, anzi lo cancella. Cialtrone – ha poi aggiunto D’Alia, replicando cosi’ al ministro dell’Economia che aveva definito cialtroni molti governatori del Sud – e’ anche chi non esercita i poteri sostitutivi garantiti dall’art. 120 della Costituzione’. Infine il taglio dei trasferimenti alle Regioni, che il senatore D’Alia ha definito ‘la pietra tombale’ sul federalismo. ‘Non possiamo votare – ha concluso – un provvedimento insieme iniquo e inadeguato’.










Lascia un commento