Piemonte: Delfino, vergognoso tentativo demonizzare giudici

(ANSA) – ROMA, 17 LUG – ‘Pdl, Lega Nord e il Presidente Cota hanno piu’ strumenti di legge per contrastare il Tar: non hanno che da utilizzarli. Giudico vergognoso il loro tentativo di demonizzare i giudici e le loro decisioni. Evocare complotti, negare il riconteggio, sostenere trame oscure senza nessun elemento concreto significa solo fare confusione per nascondere la realta’ di procedure truffaldine oggi smascherate’. Lo afferma il parlamentare Udc Teresio Delfino.

‘Le sentenze – afferma Delfino – o si impugnano nelle sedi competenti o si applicano: tutto il resto e’ pura polemica per alzare polveroni e nascondere i fatti. Solo chi disconosce il ruolo della magistratura e il valore della legalita’ nel nostro Paese puo’ proclamare scandali inesistenti mentre il vero scandalo e’ negare la possibilita’ di verificare, a norma di legge, il risultato elettorale’. ‘Mi auguro che il presidente Cota – sostiene Delfino – si dia una calmata e apra una fase di vero confronto sui problemi del Piemonte per dare risposte giuste e adeguate alle esigenze delle imprese, della famiglia e dei tanti – giovani ma anche meno giovani – che ricercano un lavoro. Lavoriamo insieme per il bene del Piemonte e lasciamo lavorare con tranquillita’ la magistratura amministrativa. Le guerre di religione in politica portano solo danni e sfiducia’.










Lascia un commento