Borsellino: Maira, danneggiamento statue mortifica popolo intero

Palermo, 17 lug.- (Adnkronos) – “L’anniversario della strage di via d’Amelio coinvolge i siciliani e i ciitadini del nostro Paese per il ricordo di un uomo come Paolo Borsellino che ha servito la Repubblica pagando con la propria vita la lotta dura alla criminalità mafiosa, che talvolta insidia le Istituzioni con pericolose infiltrazioni. Il danneggiamento a Palermo delle statue di Paolo Borsellino e Giovanni Falcone mortifica un intero popolo e la comunità regionale che grazie ai due giudici ha avuto la più autentica espressione di un impegno professionale dedito a far vincere il bene e la Sicilia degli onesti”.
Lo afferma Rudy Maira, capogruppo Udc all’Ars e vice presidente della commissione regionale Antimafia.

“Che sia stata la mano di un imbecille o quella di un mafioso – conclude – il vile gesto di via Libertà é da ripudiare con fermezza”.










Lascia un commento