Governo: Casini, larghe intese, con Tremonti premier Pd direbbe sì

Roma, 19 lug. (Apcom) – Pier Ferdinando Casini è convinto che la sua proposta di un governo di ‘responsabilità nazionale’ abbia messo in difficoltà le altre forze politiche: “Se avessi detto – spiega in un’intervista a ‘il Sussidiario.net’ – che a guidare il governo di larghe intese potrebbe essere Tremonti e non Berlusconi le risposte da parte di esponenti del Pd come Letta e Franceschini sarebbero state diverse e l`intervista di D`Alema conferma questo convincimento”.

“Chi sta all`opposizione – aggiunge il leader dell’Udc – dovrebbe prospettare vie d`uscita credibili dalla crisi in cui tutto il Paese si trova, non lavarsi la coscienza dicendo che va tutto male. A Berlusconi comunque non faccio alcun regalo, quello che ci interessa è aiutare l`Italia a trovare una via d`uscita dalle difficoltà in cui si dibatte. È il Paese – conclude – ad avere sempre più bisogno di “risorgere”.










Lascia un commento