Governo: Casini, gli darei 5, non raggiunge sufficienza

Roma, 19 lug. (Adnkronos) – “Se devo dare un voto al governo do un 5: non raggiunge la sufficienza”. Cosi’ Pier Ferdinando Casino, leader dell’Udc, ospite del programma ‘In onda’, su La7. “Tremonti -ammette Casini- ha avuto un merito, ha cercato di tenere i conti in ordine. Grazie al governo non abbiamo le tende a L’Aquila ma abbiamo le case. Non abbiamo piu’ la spazzatura a Napoli.

Ma resta il fatto che Berlusconi, stretto in una maggioranza di questo tipo, non riesce a portare a termine il suo programma. Deve chiedere aiuto”.

E allora, rimarca il leader centrista, ‘chiedo una svolta, perche’ la maggioranza non ha le capacita’ di risolvere i problemi del paese, dunque non puo’ concludere la legislatura. Le elezioni non sono un morbo -taglia corto Casini- ma non credo siano una medicina, perche’ una nuova maggioranza avrebbe gli stessi problemi”.

 

 










Lascia un commento