Udc: Casini, bipolarismo più vincolante dei valori cattolici?

(ANSA) – ROMA, 20 LUG – ‘Mi chiedo, e’ giusto che in un bipolarismo la disciplina degli schieramenti sia piu’ vincolante del richiamo ai valori non negoziabili per noi cattolici?’. La domanda, definita ‘doverosa’, la pone il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini nel corso del suo intervento alla presentazione del documento dei Cattolici italiani sul futuro del Paese, a Palazzo Giustiniani.

Casini che ha rivendicato la sua linea politica di superamento dell’ attuale bipolarismo aveva premesso: ‘Non sono un nostalgico, mi rendo conto che le condizioni ideologiche di ieri, anche se sarebbe meglio dire dell’altro ieri, non esistono piu’. So che l’unita’ politica dei cattolici e’ finita e che non e’ possibile ripercorrere le strade del passato’.










Lascia un commento