Federalismo: Udc, anche Tremonti ammette problemi, fermiamoci

Roma, 21 lug. (Apcom) – “Se lo stesso ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, ammette che alcuni problemi sul federalismo ci sono, buon senso vorrebbe che ci si fermasse per qualche tempo per ragionare meglio”. Lo sostiene il vice presidente della commissione Bilancio della Camera, Gian Luca Galletti.

“Giorno dopo giorno emerge con sempre più evidenza che non ci sono dati sufficienti per procedere speditamente verso la realizzazione del federalismo come vorrebbe la Lega – osserva l’esponente centrista -. Dall’analisi realizzata non dall’Unione di Centro ma dagli uffici della Camera risulta che oltre il 25 per cento della spesa delle Regioni non si sa a cosa sia destinato e che anche sul resto ci sia molta confusione. Non si può pretendere di preparare una buona torta senza conoscerne gli ingredienti. Nessuno ha mai pensato, contrariamente a quanto mi attribuisce lo stesso Tremonti, che al Governo ci siano dei pirla. Speriamo però che non ci siano nemmeno degli imprudenti”.

 










Lascia un commento