Milano: Mantini, oltre le tangenti anche i casi Expo e Montecity

Milano, 26 lug. – “Anche Milano sta sprofondando in una palude politico-affaristica e dobbiamo lanciare un forte allarme per il ritorno alla legalità. Oltre le presunte tangenti per le sale da ballo, i casi EXPO e MONTECITY sono ormai un vero scandalo”.
Lo afferma in una nota il deputato dell’Udc Pierluigi Mantini.

“Siamo con Formigoni – aggiunge – sulla necessità che non sia violato l’accordo di programma sulla proprietà pubblica delle aree per EXPO 2015 ed anche quando l’ARPA rileva le responsabilità del Comune di Milano sugli omessi controlli della bonifica di Santa Giulia”.
“Il sindaco Moratti – conclude – assuma una posizione netta e rispettosa della legalità o alzi bandiera bianca e si dimetta. La P3 in salsa ambrosiana non è proprio sopportabile”.










Lascia un commento