Manovra: Cesa, taglio stipendi parlamentari segnale forte

Roma, 27 lug. (Apcom) – “Il sostanzioso taglio degli stipendi per i parlamentari, deciso dall`Ufficio di Presidenza di Montecitorio e che verrà confermato giovedì anche dal Senato, è un provvedimento di buon senso e un segnale forte contro il qualunquismo e l`antipolitica”. Lo dichiara il segretario dell’Udc, Lorenzo Cesa. “Con questa decisione il Parlamento dimostra concreta vicinanza ai cittadini colpiti dalla crisi e doverosa sobrietà di fronte ai duri sacrifici che si chiedono agli italiani in questa manovra”, aggiunge.

 

 










Lascia un commento