Csm: Casini, da Parlamento prova di responsabilita’ istituzionale

Roma, 29 lug. (Adnkronos) – “Finalmente una prova di sensibilita’ istituzionale da parte del Parlamento. Sono convinto che il prossimo Consiglio Superiore della Magistratura, e in particolare il suo vicepresidente, dovranno essere garanti di un nuovo e piu’ sereno rapporto tra potere legislativo e potere giudiziario”. E’ il commento del leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, all’esito dell’elezione degli otto membri laici del Csm.










Lascia un commento