Giustizia: Mantini, netto no al processo breve

Roma, 30 LUG (Il Velino) – “Non possiamo condividere l’accelerazione della legge sul cosiddetto processo breve che altro non e’ che un’amnistia mascherata in favore dei processi di Berlusconi e della ‘cricca’”. Lo dichiara Pierluigi Mantini (Udc), della commissione Affari costituzionali della Camera. L’Udc ha dal primo minuto contestato la prescrizione breve applicata ai processi in corso, senza risorse e riforme processuali. Abbiamo offerto soluzioni alternative per il sereno esercizio delle funzioni del premier, ma anche quelle sono state deformate nel lodo Alfano. Dal governo ci aspettiamo un’apertura al rigoroso contrasto della corruzione, non il taglio dei processi in corso”.

 

 

 










Lascia un commento