Pdl: Casini, serve altro governo, no sostegno a Berlusconi

(ANSA) – ROMA, 30 LUG – L’Udc esclude ‘qualsiasi sostegno’ al governo Berlusconi in Parlamento, ed anzi rilancia la proposta di un diverso esecutivo, un ‘governo di responsabilita’ nazionale’. Lo ha detto il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, in una conferenza stampa alla Camera.

‘Escludo qualsiasi sostegno a questo governo – ha detto Casini – siamo un partito di opposizione; come potremmo sostenerlo?’.

‘Noi abbiamo invece avanzato nei giorni scorsi una proposta ben precisa alla luce del sole – ha ricordato il leader dell’Udc – e cioe’ quella di un governo di responsabilita’ nazionale. Il trasformismo parlamentare e’ uno dei fenomeni peggiori in politica, e per noi fare da tappabuchi sarebbe umiliante, e francamente nessuno ce lo ha chiesto’.

‘Noi ci acconteteremo – ha insistito – di un altro governo, che chi ha sbandierato finora l’autosufficienza ammettesse che non esiste. Servirebbe una responsabilita’ nazionale e anche un rapporto diverso con le opposizioni’.

Casini ha pure escluso una campagna acquisti da parte del governo verso singoli parlamentari dell’Udc: ‘I nostri parlamentari sono salti, del tutto immunizzati. Il nostro e’ un gruppo ampio e vaccinato; chi e’ venuto con noi, infatti, sapeva bene che non c’era il potere’.(ANSA).

 










Lascia un commento