Roma: Onorato, Quoziente familiare domani in Consiglio comunale

(ASCA) – Roma, 2 ago – ‘Finalmente domani approdera’ in Consiglio comunale la delibera sul Quoziente familiare: sara’ l’occasione per iniziare una proficua concertazione con le parti sociali e le associazioni familiari nell’auspicio di rimodulare equamente tributi e tariffe dei servizi del Comune di Roma’. E’ quanto ha dichiarato in una nota il capogruppo Udc in Campidoglio, Alessandro Onorato.

‘Sara’ un processo lungo – ha aggiunto – ma fondamentale per riparametrare i costi e l’accesso ai servizi comunali in base alla reale consistenza familiare, tenendo conto in particolar modo di tante variabili che l’Isee non considera a pieno: disoccupazione, fonte reddituale, disabili, figli e anziani a carico’.

‘Riguardo agli asili nido – ha concluso il capogruppo Udc – resta la soddisfazione di aver lottato con successo per il ritiro della delibera che prevedeva ingiusti aumenti per le tariffe. Qualunque altra riflessione da parte dell’assessore Maurizio Leo e del capogruppo Pd, Umberto Marroni, rischia di diventare un inutile tentativo polemico, che genera caos su un oggettivo successo delle opposizioni’.










Lascia un commento