‘Ndrangheta, Tassone: Governo intervenga su minacce a Talarico

Roma, 03 AGO (Il Velino) – “Non e’ la prima volta che Franco Talarico, a cui va tutta la nostra solidarieta’, e’ oggetto delle ‘attenzioni’ della criminalita’ organizzata: chiediamo al governo di intervenire con tutti gli strumenti a sua disposizione per risalire ai responsabili, dato che gia’ nel 2006 e nel 2008 accaddero episodi simili contro Talarico senza che le indagini abbiano portato ad alcun risultato”. Lo ha detto nell’Aula della Camera il vicesegretario nazionale dell’Udc, Mario Tassone, che ha preannunciato un’interrogazione urgente al governo sulle minacce fatte pervenire questa mattina al presidente del consiglio regionale della Calabria, Francesco Talarico. “La situazione in Calabria – ha aggiunto Tassone – e’ diventata sempre piu’ incandescente e inquietante: le intimidazioni, che ormai coinvolgono tutti i massimi organismi rappresentativi della regione, gli amministratori a tutti i livelli e i giornalisti, non possono piu’ essere derubricati a semplici episodi di criminalita’ comune. La sicurezza non si ottiene con le enunciazioni di principio o con le risposte burocratiche, ma con un impegno politico forte da parte del governo in uno scenario come quello calabrese che denota un alto degrado e una preoccupante debolezza della democrazia”.










Lascia un commento