Governo: Casini, non accettiamo lezioni di trasformismo da chi ce lo chiede

Roma, 4 ago. (Adnkronos) – ‘Il dibattito di oggi assume un significato piu’ ampio. Vorrei rassicurare tutti, anche quei ministri che si scoprono leoni nello scomunicare tutti gli altri mentre fino a ieri sono stati conigli nel difendere le loro amministrazioni dai tagli lineari’. Lo dice Pier Ferdinando Casini nel suo intervento in aula alla Camera per le dichiarazioni di voto sulla mozione Caliendo.

Casini avverte: ‘Non c’e’ trasformismo, non c’e’ la Democrazia cristiana, non c’e’ il grande centro, non ci sono manovre di Palazzo. Non possiamo avere lezioni di trasformismo da chi in privato e in pubblico ha provato a chiederci atti di trasformismo, che noi abbiamo rifiutato, per aiutare questa maggioranza’, scandisce il leader Udc.  










Lascia un commento