A/3: Udc, Governo sblocchi fondi per Vigili del Fuoco

(AGI) – Catanzaro, 4 ago. – “Per gestire le eventuali (e probabili) situazioni di emergenza che si potrebbero verificare sui tratti dell’A3 Salerno-Reggio Calabria interessati dai cantieri in occasione delle vacanze estive, sono stati creati degli appositi presidii, con presenza anche di Vigili del Fuoco. Tuttavia, il Ministero delle Infrastrutture non sempre ha corrisposto i necessari finanziamenti”. Lo dichiarano i deputati dell’Udc Mauro Libe’ e Roberto Occhiuto, che sul tema hanno presentato un’interpellanza al Ministro.
“In particolare – proseguono i due esponenti centristi -, per il presidio di emergenza “Acqua della Signora” presso Bagnara Calabra, istituito gia’ tre anni fa, mancano le risorse per retribuire proprio i Vigili del Fuoco, che dal 1° agosto hanno interrotto il servizio in attesa di essere pagati per le prestazioni straordinarie rese fuori dall’orario di lavoro da gennaio 2009″.

“Il Ministro – concludono Libe’ ed Occhiuto – intervenga immediatamente per risolvere la situazione. Nei prossimi giorni il traffico sull’A3 Salerno-Reggio Calabria aumentera’ in modo esponenziale e le professionalita’ dei Vigili del Fuoco, un Corpo sempre in prima linea ma mai opportunamente gratificato per il suo lavoro, potrebbero essere indispensabili”. 










Lascia un commento