Governo: Casini e Cesa, c’è il rischio elezioni, mobilitiamoci

Roma, 10 ago. (Apcom) – Il leader e il segretario nazionale dell’Udc, Pier Ferdinando Casini e Lorenzo Cesa, invitano il partito alla mobilitazione sul territorio perché “c’è il rischio fortissimo di elezioni anticipate”.

“Cari amici – scrivono in un sms inviato ai parlamentari dell’Udc, agli amministratori, ai consiglieri e ai responsabili regionali del partito – abbiamo ottenuto due grandi vittorie: l’elezione di Vietti alla vicepresidenza del Csm e i significativi risultati della nostra opposizione parlamentare.
Non possiamo riposarci. C’è il rischio fortissimo di elezioni anticipate alla ripresa. Utilizzate l’estate per mobilitarvi nel territorio. I dirigenti nazionali sono disponibili a presenziare alle vostre iniziative. Un caro saluto”.










Lascia un commento