Bossi: De Poli, non riconosce istituzione dove e’ stato eletto

(ASCA) – Padova, 16 ago – ‘A Bossi fa comodo ricevere lo stipendio dallo Stato, ma non riconosce la sua istituzione. Se per il senatur l’Italia non esiste che lui e i suoi soldati della Lega Nord si dimettano’. Commenta il on. Antonio De Poli, dell’ UDC le uscite estive del leader della Lega Nord.

‘Posso capire che ad agosto qualche colpo di sole di possa prendere, ma le dichiarazioni che Umberto Bossi sta facendo non sono degne di un Ministro della Repubblica italiana che rappresenta tutta la nazione e non solo quella dove ha messo le sue bandierine. Di certo per i buoni rapporti che abbiamo instaurato con i paesi esteri non dobbiamo ringraziare il Carroccio, che e’ solo capace di chiudersi tra i confini padani, e che si vanta di imbavagliare i colleghi che non la pensano come loro. Pensi invece a governare e a risolvere i problemi delle persone, delle famiglie e delle aziende in crisi’.










Lascia un commento