Calabria: Occhiuto, minacce a Scopelliti contro cambiamento

(AGI) – Catanzaro, 23 ago. – “La lettera minatoria ricevuta da Scopelliti e’ il simbolo di quella parte di Calabria che non vuol cambiare e che si esprime con le minacce, nascondendosi.

Non e’ un caso che nella lettera si faccia riferimento alla sanita’, per gli interessi e gli sprechi che in essa si annidano. La Calabria, purtroppo, e’ anche quella delle lettere anonime, della violenza e della malasanita’. Ma, fortunatamente, e’ soprattutto una regione piena di speranza e di voglia di cambiare, che Scopelliti ha raccolto alle ultime regionali e che, sono sicuro, sapra’ interpretare con coraggio nonostante le minacce”. Lo afferma il parlamentare dell’Udc Roberto Occhiuto.

 

 

 










Lascia un commento