Governo: Buttiglione, Bossi sguazzava nella Prima Repubblica

Roma, 23 ago. (Apcom) – Sempre più violenta la polemica fra l’Udc e la Lega nord. Rocco Buttiglione, presidente del partito centrista, prende di mira direttamente il leader del Carroccio, che ieri sera aveva dato del ‘trafficone’ al leader centrista Pier Ferdinando Casini. “Nel pantano della Prima Repubblica di cui parla tanto male – dice Buttiglione ai microfoni del Tg3 – Umberto Bossi ci sguazzava benissimo. Tanto è vero che è stato condannato con sentenza definitiva per aver preso le tangenti Enimont”.

“Il partito della nazione che noi andiamo a costruire – aggiunge – è la garanzia dell’unità dell’Italia, questo Bossi lo ha capito, per questo ci avversa, per questo noi siamo orgogliosi dell’odio che manifesta contro di noi”.










Lascia un commento