Casini, insulti Bossi dimostrano errore affidargli il Paese

(ANSA) – ROMA, 23 AGO – ”Gli insulti che questa sera Bossi
mi ha gentilmente rinnovato dimostrano in modo chiaro quale
errore e’ stato affidare il Paese in queste mani”: Pier
Ferdinando Casini, leader dell’Udc, commenta cosi’ le parole che
Umberto Bossi gli ha rivolto questa sera.
  ”I suoi alleati dovrebbero svegliarsi prima che sia troppo
tardi. Noi – prosegue Casini – abbiamo denunciato prima degli
altri la strada che il Paese stava imboccando e che francamente
gli italiani non si meritano”.










Lascia un commento