Lorenzo Cesa risponde alla lettera di un simpatizzante

24 AGO – Gentile segretario,
in questa estate attraversata da grandi polemiche politiche ho avuto l’impressione che l’Udc sia stato strattonato da una parte e dall’altra, trascinato ogni giorno sui quotidiani che hanno prospettato scenari sempre diversi.Mi piacerebbe sapere cosa ne pensa lei di questa divisione della maggioranza, perché sono confuso dagli improbabili retroscena descritti dai giornali.
L’estate è (finalmente!) agli sgoccioli, ci auguriamo che finiscano anche i gossip politici e che riprenda la politica seria.
Grazie per la risposta che vorra’ darmi,

Giovanni Folino

La risposta di Lorenzo Cesa

Caro Giovanni,
è fin troppo chiaro che la crisi della maggioranza, da noi ampiamente prevista, e’ un problema tutto interno alla maggioranza stessa. Il tentativo di coinvolgere l’Udc nelle loro discussioni o di usarci con diverse finalità non ci riguarda e non va avallato con dichiarazioni superficiali.
Il Paese aspetta che questi signori si decidano a risolvere i problemi che interessano gli italiani. Dopo la sceneggiata di questa estate, per quanto ci riguarda, continuiamo a lavorare al progetto del Partito della Nazione.
Un caro saluto,

Lorenzo Cesa










Lascia un commento