Bomba Pg Reggio: Cesa,istituzioni e società reagiscano unite

(ANSA) – ROMA, 26 AGO – ‘L’Udc esprime sostegno e solidarietà al procuratore Di Landro per la vergognosa intimidazione di cui e’ stato fatto oggetto questa notte. Le istituzioni e la società civile hanno il dovere di stare vicini a Di Landro e a tutti i magistrati calabresi, e di reagire unite all’ondata di violenza e di intimidazioni che in questi mesi ha colpito tutti i livelli delle istituzioni calabresi’. E’ quanto afferma, in una nota, il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa.

‘Il grave attentato di oggi – prosegue Cesa – richiama anche la politica alle sue responsabilità, perch‚ sarebbe folle proseguire sulla strada dei tagli alle forze dell’Ordine e su quella delle limitazioni di strumenti fondamentali per permettere ai magistrati una lotta incisiva alla criminalità organizzata’.

 

 










Lascia un commento