Giustizia: Cesa, parole Vietti per nuova stagione politica-pm

(ANSA) – ROMA, 27 AGO – “L’approccio concreto e costruttivo del vicepresidente del Csm Michele Vietti rispetto ai grandi nodi della giustizia non puó che trovarci pienamente d’accordo: ci auguriamo che le sue parole, assieme a quelle sempre opportune usate in ogni occasione dal Capo dello Stato, possano creare le condizioni per una nuova stagione del rapporto tra politica e magistratura, basata non su pregiudizi e tensioni, ma su un atteggiamento di fattiva collaborazione e reciproco rispetto’. E’ quanto afferma, in una nota, il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa.

‘Ricucire il ‘tessuto lacerato’ fra magistrati, politici e cittadini e’ un compito alto, doveroso e complesso, ma un modello da seguire già c’è: è quello che ha portato alle felici convergenze prima del Parlamento sulle candidature al Consiglio Superiore della Magistratura e poi di laici e togati sul nome di Michele Vietti”. (ANSA).










Lascia un commento