Intimidazioni, solidarietà: Tassone, a direttore FDC

(AGI) – Catanzaro, 30 ago. – “Ancora un brutto episodio di intimidazione che questa volta colpisce l’Ing. Santo Marazzita, direttore di esercizio della Ferrovie delle Calabria. Ormai questi atti sono troppi, sembra che si stia perdendo il controllo e c’e’ in atto una strategia volta a massacrare la Calabria e vanificare ogni seria prospettiva di crescita civile ed economica, all’Ing. Marazzita va certamente la solidarieta’”. Lo afferma il deputato dell’Udc Mario Tassone, in riferimento all’attentato subito dal dirigente delle Fdc, al quale e’ stata incendiata l’auto. “Tutto questo – aggiunge – non basta se non c’e’ un’ azione volta a trovare i responsabili di questi episodi che si susseguono in Calabria e che di fatto costituiscono il supporto a chi intende operare per mortificare le istituzioni e umiliare una Regione. L’episodio di Marazzita deve spingere l’Ente Regione – conclude – a guardare con attenzione al tema della Ferrovie della Calabria che sembra essere dimenticato, mentre va menzionato l’esigenza di rilanciare una struttura ferroviaria che puo’ svolgere un ruolo importante nel divenire della nostra Regione”.










Lascia un commento