Iran: Onorato, tutti le istituzioni si attivino contro condanna a Sakineh

Roma, 1 set. – (Adnkronos) – “Anche io ho appena firmato l’appello contro la condanna a morte inflitta a Sakineh lanciato dalle organizzazioni per la difesa dei diritti dell’uomo. Ogni cittadino e tutte le istituzioni a capo di paesi democratici dovrebbero seguire questo esempio e attivarsi, in qualche modo, contro questa inumana sentenza”. Lo afferma Alessandro Onorato, capogruppo dell’Udc in Campidoglio

“Rinnovo la richiesta fatta ieri al sindaco Alemanno e alla giunta – continua Onorato – di esporre in modo permanente l’immagine di Sakineh in Campidoglio fino a quando non verra’ revocata la sentenza di morte. In questo modo, tutta la comunita’ romana potra’ riflettere e opporsi a questa assurda e inaccettabile condanna”.

“Le istituzioni capitoline – conclude il capogruppo dell’Udc in Campidoglio – e tutta la societa’ civile si attivino attraverso iniziative diplomatiche efficaci per evitare di assistere a un’esecuzione che ci riporterebbe a tempi in cui chi aveva peccato osava scagliare la prima pietra”.

 










Lascia un commento