Proiettili per sindaco di termini: D’Alia, reagire compatti

(AGI) – Palermo, 2 set. – “Voglio esprimere al sindaco di Termini Imerese Salvatore Burrafato tutta la mia solidarieta’ per le deprecabili minacce subite. Ci auguriamo che vengano individuati quanto prima i responsabili di questo vile atto, verso il quale le istituzioni siciliane hanno il dovere di reagire con fermezza e spirito di coesione”. Lo afferma in una nota il presidente dei senatori dell’Udc, Gianpiero D’Alia.

 










Lascia un commento