Giustizia: Casini, processo breve e’ un’indecenza

(ANSA) – LABRO (RIETI) 2 SET – ‘Dico alla maggioranza e a Berlusconi di togliere di mezzo il processo breve perche’ non ha nulla di credibile, non e’ una cosa che si puo’ fare, e’ un’indecenza’. Lo ha detto Pierferdinando Casini a margine della festa dell’Abi. Il leader dell’Udc ha sottolineato che ‘l’esigenza di velocizzare i processi e’ sentita da tutti gli italiani, ma oggi il tema sociale, e in particolare quello dell’occupazione, e’ la priorita’ piu’ sentita’.(ANSA).










Lascia un commento