Governo: Casini, e’ eccessivo chiedere una resa a Fini

(ANSA) – LABRO (RIETI), 2 SET – ‘Chiedere una resa a Fini dopo un’estate come quella appena trascorsa sarebbe francamente eccessivo’. E’ questa l’opinione che Pier Ferdinando Casini ha espresso in un dibattito alla festa dell’Api rispondendo a una domanda su come andra’ a finire tra Fini e Berlusconi. ‘Io credo – ha detto il leader dell’Udc – nei fatti politici e nei dissensi che ci sono dietro. L’aspetto caratteriale e’ il limite di Silvio Berlusconi che in politica fa appello ai sentimenti.

E’ evidente che Fini non puo’ tornare alla Camera per votare tutto quello che dice il Pdl e poi andare alle elezioni per scomparire’.

Casini nel corso dell’intervista ha detto di aver appena ricevuto un sondaggio nel quale risulta che il Polo e la Lega Nord avrebbero il 46% dei consensi con un rapporto di uno a due a favore del Pdl. ‘Due anni fa il rapporto era uno a 4,5; un anno fa uno a 3,5. E’ evidente – ha concluso Casini – che la destra sta consegnando l’Italia alla Lega Nord’.(ANSA).










Lascia un commento