Vassallo: Casini, battaglia contro mafie nemico comune Nord-Sud

Torino, 6 set. (Apcom) – “Uno Stato come il nostro non può consentirsi un tasso di criminalità così alto in alcune regioni del Sud”. Lo ha detto il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, nel corso di un dibattito alla Festa democratica a Torino, dopo aver osservato con tutta la platea un minuto di silenzio in omaggio ad Angelo Vassallo, il sindaco di Pollica ucciso in un agguato ieri sera.

“Non potremo mai creare – ha ribadito – uno spirito unitario tra Nord e Sud se perdiamo questa battaglia. La criminalità organizzata è il nemico comune”.

 

 

 










Lascia un commento