Governo: Casini, se e’ crisi legge elettorale e’ sul tappeto

(ANSA) – TORINO, 6 SET – ‘Se si aprira’ la crisi, il tema del cambiamento della legge elettorale, a cui Fini ha fatto riferimento, sara’ sul tappeto, e ognuno si assumera’ le sue responsabilita”. Cosi’ il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, alla festa del Pd a Torino insieme ad Enrico Letta, fa capire che, in caso di caduta del governo, le elezioni non sono scontate.

‘Berlusconi – ha affermato Casini – se ha la maggioranza vada avanti e governi. Altrimenti si dimetta, e se si dimette non e’ lui ad indire le elezioni anticipate. Napolitano fara’ le consultazioni e sentira’ i partiti, e ieri Fini ha detto una cosa significativa, cioe’ che la legge elettorale e’ una porcheria’. (ANSA).

 

 










Lascia un commento