Bomba Pg Reggio: Occhiuto, priorita’ funzionamento giustizia

(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 7 SET – ‘Questa assemblea voluta dall’Associazione nazionale magistrati rappresenta una novita’ virtuosa nel rapporto tra politica e magistratura’. Lo ha detto il deputato dell’Udc Roberto Occhiuto intervenendo all’assemblea dell’Anm a Reggio Calabria in rappresentanza del segretario nazionale Pier Ferdinando Casini.

‘Troppo spesso – ha aggiunto – la discussione che si svolge nei luoghi della politica verte sul rapporto tra politica e giustizia anzi tra politici e giustizia e non sul funzionamento dei tribunali, sulla carenza di risorse umane e materiali, sull’ammodernamento dell’organizzazione degli uffici giudiziari.

Per quanto ci riguarda la nostra priorita’ e’ il funzionamento della giustizia’.

‘Tutte le altre cose. Anche le cose – ha proseguito Occhiuto – per le quali si sta discutendo in queste settimane, come se dovessero essere prioritarie e che riguardano, per esempio, la possibilita’ per il Presidente del Consiglio di governare senza pensare troppo ai processi, sono cose delle quali si puo’ ragionare solo a condizione che servano a sgomberare il campo da quell’enorme macigno costituito dai processi del premier e a condizione che non annettano pregiudizio al funzionamento generale della giustizia’.

‘Solo rimuovendo questo macigno – ha concluso Occhiuto – si potra’ dar corso a quella riforma della giustizia della quale voi avete veramente bisogno per lavorare meglio e della quale soprattutto i cittadini hanno bisogno per vedere garantiti i loro diritti’.(ANSA).










Lascia un commento