L. elettorale: Casini a Fini, unici a chiedere le preferenze

(ANSA) – ROMA, 11 SET – ‘E’ vero che l’UDC chiese al centro-destra di allora una legge elettorale proporzionale, ma Fini forse dimentica che noi chiedemmo anche le preferenze e fummo lasciati soli nella votazione in aula. Siamo lieti che tanti abbiano cambiato idea’. Lo dichiara in una nota il leader dell’UDC, Pier Ferdinando Casini.

 

 










Lascia un commento