Mafia: Casini, lotta legalità non solo di Saviano o della sinistra

Chianciano Terme, 12 set. (Apcom) – Il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, propone al ministro dell’Interno, Roberto Maroni, un piano per la lotta alla ‘ndrangheta in Calabria: “Quella regione è arretratissima nella lotta alla criminalità organizzata”.

“La lotta per la pulizia del paese – ha sottolineato Casini – non è solo della sinistra o di Saviano ma anche nostra. Non regaliamo la lotta per un’Italia politica a chi non se lo merita, magari a Di Pietro”.

 










Lascia un commento