Motopesca mitragliato: D’Alia, lo prevede trattato amicizia?

(AGI) – Palermo, 13 set. – “Se la questione non fosse cosi’ grave e seria verrebbe da dire che il ‘trattamento di riguardo’ riservato all’equipaggio del peschereccio di Mazara, preso a mitragliate da una motovedetta libica, fa parte del programma dei festeggiamenti del Trattato di amicizia Italia- Libia.
Chiediamo al governo di riferire urgentemente in Parlamento su quanto avvenuto. Purtroppo, la Libia resta ostaggio di un dittatore che, come il piu’ proverbiali dei lupi, perde il pelo ma non il vizio di dimenticare il rispetto delle persone e dei diritti”. Lo dice il presidente dei senatori dell’Udc, Gianpiero D’Alia.










Lascia un commento