Governo: Casini, caccia a parlamentari è degradante

Roma, 15 set. (Apcom) – Il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini non crede che Silvio Berlusconi riesca a far nascere un nuovo gruppo parlamentare ‘di responsabilità’ che sostenga il Governo: “A quanto mi risulta, rimango alle smentite e al fatto che questo gruppo di responsabilità – sottolinea intervistato a Mattino 5 su Canale 5 – è già stato archiviato come scrivono tutti i giornali: non ci sono i numeri”.

“Non mi interessano – sottolinea Casini – le conversioni (anche san Paolo si convertì) ma mi interessa di più il metodo con cui il presidente del Consiglio si sta avviando a questa verifica: la caccia ai parlamentari è una cosa molto miope. Berlusconi ha la maggioranza, il gruppo di Futuro e Libertà gli ha garantito il voto, ha il dovere di governare. Vadano avanti, ma la caccia all’uomo – conclude – è degradante per chi la fa e per chi la subisce”.










Lascia un commento