Motopesca: Casini, stop show umilianti di Gheddafi

(ANSA) – ROMA, 15 SET -‘Non si possono subire gli show umilianti del colonnello Gheddafi a Roma, come abbiamo fatto noi, ed avere anche le motovedette libiche che sparano contro i nostri pescatori. Il governo deve svegliarsi e dire al Parlamento la verita”. Lo ha detto il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini intervistato dal Tg1.










Lascia un commento