Rom: Cesa, non si possono fare espulsioni di massa

Roma, 16 set. (Apcom) – “Apprezziamo molto la posizione del vice presidente della Commissione Ue, Viviane Reding. L’Europa ha varato delle norme molto chiare, se ci sono dei rom che non rispettano le regole vengono espulsi singolarmente. Non si possono fare delle espulsioni di massa”. Lo ha detto a Sky Tg24 Mattina il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa. “Chi delinque deve essere cacciato via, ma chi rispetta le regole, magari trovando anche un lavoro – ha aggiunto Cesa nel corso della rubrica ‘Un caffè conà’ – non può essere deportato. C’è da salvaguardare la dignità delle persone e i rom non sono tutti delinquenti”.

 










Lascia un commento