Roma: Onorato, revocare licenza a vetturino responsabile aggressione

Roma, 17 set. (Adnkronos) – ‘Se le autorita’ confermeranno la versione della ragazza aggredita martedi’ scorso da un vetturino, riportando contusioni e trauma cranico, il minimo che si deve fare e’ revocare immediatamente la licenza di questa botticella’. E’ quanto dichiara Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio.

‘Non possiamo piu’ tollerare – continua Onorato – che sulle strade della Capitale ci sia un servizio, per altro a concessione comunale, privo di tariffe prestabilite con l’amministrazione e che non vengano certificate neanche dall’emissione di una ricevuta. Molti vetturini, inoltre, continuano a non rispettare i protocolli stabiliti dal Campidoglio: prendono strade e percorsi vietati intralciando il traffico e mettendo a rischio la vita dei cavalli’.

‘E’ giunta l’ora che il Sindaco Alemanno si batta seriamente contro gli interessi di una vera e propria piccola lobby che si autogestisce nella piu’ completa anarchia e che con sfrontatezza, oggi come gia’ in passato, prova a difendere i propri diritti con atti violenti – conclude Onorato – Ma dove e’ finita la citta’ della legalita’ e del rispetto delle regole di cui tanto parla il Sindaco?’.










Lascia un commento