Roma capitale: Udc, se scambio con quote latte governo a casa

(ANSA) – ROMA, 18 SET – ‘Se trovasse conferma la voce che vorrebbe il via libera della Lega al provvedimento per Roma capitale condizionato da una resa del Pdl all’imbroglio sulle quote latte, il governo dovrebbe dimettersi nel giro di 24 ore.

E il Pdl dovrebbe registrare un altro grave fallimento politico’. Lo dice il capogruppo dell’Udc in Commissione Ambiente alla Camera, Mauro Libe’. ‘La gravita’ di un simile squallido baratto – prosegue l’esponente centrista – sarebbe estrema. Il governo di un grande Paese come l’Italia avrebbe mercanteggiato l’approvazione di un decreto con il nulla osta a una truffa a danno di tutti gli italiani. Che dovrebbero pagare le conseguenze, economiche e non solo, delle attivita’ illecite di un piccolo gruppo di allevatori che ha violato la legge, danneggiato tutti gli operatori onesti e sta facendo fare al Paese una pessima figura davanti a tutta l’Europa’.

‘Mi auguro sinceramente – conclude Libe’ – che questa ipotesti venga smentita e non trovi mai conferma, altrimenti avremmo veramente toccato il fondo’.










Lascia un commento