Pedaggi: D’Alia, iniquo e odioso quello sul Gra

(ANSA) – ROMA, 22 SET – “Oggi in Aula al Senato l’Udc ha votato contro l’istituzione del pedaggio autostradale sul Grande Raccordo Anulare di Roma e sulle altre tangenziali. Si tratta di una tassa iniqua e odiosa, che aggiungerebbe al danno arrecato ogni giorno a tanti cittadini romani di dover affrontare il traffico del Gra anche la beffa di essere tassati per un servizio scadente e inadeguato. Ormai siamo arrivati al punto che per assecondare la Lega e i suoi istinti antiromani, il governo è pronto a scontentare migliaia di cittadini, in primis il sindaco Alemanno, peraltro non tenendo conto delle pronunce di Tar e Consiglio di Stato, che hanno chiarito che il Gra non è in possesso dei requisiti europei per poter chiedere il pagamento del pedaggio”. E’ quanto afferma, in una nota, il presidente dei senatori dell’Udc Gianpiero D’Alia.










Lascia un commento