Rifiuti: Libè, altro spot e altro fallimento

(DIRE) Roma, 24 set. – “Quello che doveva essere un grande risultato del Governo Berlusconi si e’ rivelato l’ennesimo bluff”. Cosi’ commenta la situazione dei rifiuti a Napoli il Capogruppo dell’Udc in commissione Ambiente alla Camera, Mauro Libe’. “L’emergenza- prosegue l’esponente centrista – e’ esplosa nuovamente, a riprova del fatto che non era stato realizzato nessun intervento strutturale, ma solo soluzioni di facciata”.

Ed e’ “inquietante la dichiarazione del sottosegretario Bertolaso che non capisce come mai si sia arrivati a questo punto- lamenta Libe’- erano stati annunciati 5 termovalorizzatori: noi continuiamo a sostenere che ne basterebbero 3. La verita’ e’ che ce ne e’ uno solo, quello di Acerra, che ha anche qualche problema”.

Infine, “mi auguro- conclude Libe’- che finalmente si decida di affrontare la questione con la necessaria serieta’ e che Napoli e tutta la Campania siano definitivamente liberate dalla spazzatura. L’Italia non puo’ esporsi all’ennesima figuraccia a livello internazionale e, proprio per questo, giustamente Casini ha chiesto che il sottosegretario Bertolaso venga in Aula a riferire al Parlamento”.










Lascia un commento