Pdl: Casini, spettacolo indecente, sembrano cani arrabbiati

Roma, 25 set. (Apcom) – “Uno spettacolo indecente, una guerra che dura da 4 mesi, sembrano cani arrabbiati”. Così il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, intervenendo all’assemblea del partito a Messina ha descritto lo scontro in atto tra Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini.

“Il paese è lacerato – ha denunciato Casini – perciò noi dobbiamo e abbiamo un grande obiettivo: riconciliare l’Italia e gli italiani, ricostruire l’unità dello Stato, rilanciando i vecchi valori, non possiamo rassegnarci a ritenere che il modello per i nostri giovani siano le veline e i calciatori, magari anche qualche sniffatina nei salotti buoni”.










Lascia un commento